Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per inviare messaggi pubblicitari mirati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Unione Sindacale di Bergamo

Giovedì, 09 Giugno 2016

Sciopero alla Prontostampa per stipendi in ritardo

Anche gli ultimi tentativi di trovare una soluzione sono andati a vuoto, dunque venerdì 10 giugno alla ProntoStampa di Verdellino sarà un giorno di sciopero: lo hanno deciso i lavoratori, stanchi di ricevere gli stipendi in ritardo. Nell’azienda, specializzata nella produzione, gestione e nel trattamento della stampa digitale e offset, lavorano 45 persone.

Da mesi i pagamenti non rispettano le scadenze: ora mancano all’appello i compensi di aprile e di maggio - hanno commentato poco fa Roberta Locatelli della SLC-CGIL e Giuseppe Autiero di FISTEL-CISL Bergamo - Lo stesso vale per il versamento delle quote al fondo pensionistico di categoria Byblos. Ad aprile abbiamo dichiarato il blocco degli straordinari, che, tra l’altro, vengono costantemente richiesti ai lavoratori. Poi abbiamo svolto un incontro aziendale in occasione del quale l’azienda ci ha garantito l’esistenza della liquidità necessaria a erogare regolarmente gli stipendi, alla luce dell’incremento del fatturato d’inizio anno".

"Ancora una volta, tuttavia, gli impegni non sono stati mantenuti, i soldi non sono ancora arrivati e, nonostante i continui solleciti, la ProntoStampa non ci ha fornito alcuna spiegazione. Ecco perché abbiamo deciso di proclamare lo sciopero di domani. Non escludiamo, inoltre, che la mobilitazione continui ad oltranza, se non ci saranno segni concreti da parte dell’azienda”.