Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per inviare messaggi pubblicitari mirati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Unione Sindacale di Bergamo

Venerdì, 04 Maggio 2018

Guardie giurate in piazza a Roma per il contratto

Erano in più di 4000, questa mattina in piazza Santi Apostoli a Roma, i manifestanti per lo sciopero nazionale delle Guardie Giurate. Buona anche la partecipazione dalla provincia di Bergamo, dove tra i 950 addetti l’adesione allo sciopero è stata altissima, con punte del 100% in alcuni degli istituti più importanti, mentre è stato garantita la presenza nei servizi essenziali.

È un settore importante e strategico per la sicurezzadice Alberto Citerio, segretario generale del sindacato FISASCAT CISL Bergamo - presente a Roma per lo sciopero. Il rinnovo del Contratto Nazionale, scaduto da 3 anni, deve contenere maggiori tutele, diritti e garanzie per un settore che va qualificato. Bisognerà anche prestare attenzione ai cambi di appalto, vista la forte incidenza di contratti al ribasso firmati da associazioni autonome che creano casi di straordinario dumping contrattuale”.