Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per inviare messaggi pubblicitari mirati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Unione Sindacale di Bergamo

Documenti

Il report sul mercato del lavoro a Bergamo nel 2017, a cura della Camera di Commercio e Provincia. Emerge dai dati del 2017 un quadro di miglioramento del MDL bergamasco. Aumentano gli occupati residenti in provincia, si riduce l'area della disoccupazione, anche quella giovanile, la partecipazione al MDL aumenta, anche se si mantengono sostanziali divari di genere.


Scarica il rapporto

Giovedì, 01 Marzo 2018 10:44

Accordo sul nuovo modello contrattuale

L’accordo tra Confindustria e sindacati è un vero piano di sviluppo per il sistema - paese. Un nuovo modello di relazioni industriali partecipative e stabili per alzare la produttività, con più salari, più formazione, più competenze per i lavoratori. Una strada condivisa e responsabile per favorire la crescita indicata al paese dalle parti sociali


Scarica il testo dell'accordo

E' uscita la ricerca Excelsior di Unioncamere per quanto riguarda il mercato del lavoro a Bergamo nel primo trimestre 2018. Uno strumento utile per stimare e prevedere l'andamento del mercato del lavoro. Fra i tanti spunti che fornisce la ricerca, un dato che emerge è la stima delle imprese bergamasche che prevedono, nel primo trimestre 2018, 26.330 assunzioni, di cui il 49% lavoratori dipendenti, con il 79% di questi con contratto a termine e un posto su tre riservato ai diplomati.


1) La domanda di lavoro delle imprese
2) Il report sintetico su Bergamo


Il primo Rapporto Censis-Eudaimon delinea lo stato reale e le potenzialità di crescita del welfare aziendale, di cui evidenzia anche alcune contraddizioni la cui soluzione gli consentirebbe di svolgere un ruolo di primo piano per il benessere e la sicurezza sociale dei lavoratori.


Scarica il rapporto

Un'interessante documentazione sulla contrattazione e il rapporto fra mercato del lavoro e contrattazione a cura del CNEL, Università Cattolica, ANPAL e INAPP. Si segnala l'analisi su contrattazione aziendale e welfare dove vi sono spunti interessanti anche per una più incisiva politica contrattuale volta a trasformare il salario in welfare, consapevoli dei limiti oggi presenti, fra i quali, come rileva l'indagine, la bassa percentuale di lavoratori (47,1%) informati sulle esenzioni fiscali, e la bassissima percentuale (2/3% ) di premio di risultato convertiti in welfare.


1) Rapporto sul mercato del lavoro e sulla contrattazione collettiva
2) Contrattazione integrativa e welfare aziendale: un'analisi empirica
3) Mercato del lavoro e contrattazione collettiva 2016-2017
4) Il futuro del lavoro tra squilibri vecchie nuovi. La necessità di politiche strutturali

 

Questo primo Rapporto annuale è frutto della collaborazione sviluppata nell’ambito dell’Accordo quadro tra  , finalizzato a produrre informazioni armonizzate, complementari e coerenti sulla struttura e sulla dinamica del mercato del lavoro in Italia e a implementare un Sistema informativo statistico condiviso. L’obiettivo è valorizzare la ricchezza delle diverse fonti sull’occupazione (amministrative e statistiche) per rispondere alla crescente domanda di una lettura integrata del mercato del lavoro.


Scarica il documento