Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per inviare messaggi pubblicitari mirati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Unione Sindacale di Bergamo

Archivio News

Al voto, “per far sì che i lavoratori siano attori principali nei luoghi di lavoro e non elementi passivi e subalterni”. CISL FP e CISL Scuola lanciano l’appello a partecipare alle elezioni RSU che da martedì 17 a giovedì 19 coinvolgeranno oltre 30mila bergamaschi che lavorano in enti locali, uffici ministeriali o statali, ospedali, Asl, tribunali e scuole della provincia. È un rito molto sentito, tant’è che tre anni fa l’affluenza è stata molto vicina all’80%. Comunicato

Dalle prime ripercussioni della crisi finanziaria alla fine del 2016, Bergamo ha perso 435 posti di lavoro nelle banche, con un calo del 5,9% nella propria occupazione bancaria. Una perdita preoccupante, seppure inferiore a quella media nazionale, che ha registrato una flessione del 9,3%, e anche di quella della Lombardia, scesa del 7,9%. È questa la situazione con la quale prova a confrontarsi il sistema bancario e la FIRST in particolare, che ha lanciato il manifesto “Adesso Banca!” che verrà presentato a Bergamo oggi 16 aprile (ore 17), con un incontro pubblico alla Sala Borsa Merci di piazza Libertà. La locandina

È partito il rush finale della campagna per l’elezione delle RSU nel Pubblico Impiego e nella Scuola: 30.000 lavoratori in provincia di Bergamo saranno chiamati a scegliere, dal 17 al 19 aprile, i propri rappresentanti sindacali nei loro luoghi di lavoro. CISL Scuola organizza il giovedì 12 aprile (ore 18.30) un aperitivo presso la propria sede per presentare tutti i candidati e i programmi; FP CISL, sempre il 12, dalle 14 alle 18, incontrerà i lavoratori dell’Ospedale di Bergamo in un convegno che si terrà preso l’aula didattica del Papa Giovanni. Comunicato

È stato ratificato nei giorni scorsi dai lavoratori il rinnovo del Contratto integrativo provinciale, siglato all’inizio dell’anno a Bergamo, della Markas Service srl, società specializzata nei servizi di pulizia di strutture ospedaliere. Per la Markas Service lavorano, negli appalti della provincia, 500 persone (di cui circa 300 all'ospedale Papa Giovanni XXIII). Il precedente rinnovo era stato firmato il 5 marzo 2015. Comunicato

Dopo il dolore e i primi messaggi di cordoglio, i sindacati provinciali tornano sul doppio infortunio mortale avvenuto alla ECB Company di Treviglio che è costato la vita, nel giorno di Pasqua, a due lavoratori: Giambattista Gatti e Giuseppe Legnani. “Siamo pronti, insieme a CGIL, CISL e UIL, a costituirci parte civile nel processo - hanno dichiarato Giovanni Locatelli di FAI-CISL e Martina Dini della FLAI-CGIL”. Nel giorno dei funerali delle due vittime verrà proclamata un’ora di sciopero in solidarietà e di denuncia, e per permettere a tutti i colleghi di partecipare alle esequie. Comunicato

Continua purtroppo il dramma delle morti sul lavoro anche a Bergamo. La notizia del gravissimo evento mortale che ha colpito due lavoratori della ECB Company Srl di Treviglio induce a ribadire con sempre più forza e determinazione che la sicurezza e la salute devono sempre essere al primo posto, in modo irrinunciabile, e che ogni giorno va fatto tutto il possibile per evitare la morte e l’infortunio di chi con il proprio lavoro quotidianamente è esempio e sostegno per la propria famiglia e per la società.

I Direttivi Unitari Cgil Cisl e Uil Bergamo sono in programma per martedì 27 marzo alle 14.30 all'Auditorium della Casa del Giovane in via Gavazzeni a  Bergamo. L'iniziativa è stata organizzata per approfondire i contenuti dell'accordo unitario firmato con Confindustria. Parteciperà il Segretario nazionale Gigi Petteni, unitamente a Franco Martini Segretario Nazionale Cgil e Tiziana Bocchi Segretario Nazionale Uil. Scarica la locandina

Il 2017 per ADICONSUM Bergamo è stato ancora un anno vissuto sulle barricate passato districandosi tra bollette ingiustamente esose, diamanti venduti in banca, case pignorate e ticket indebitamente richiesti. Oltre 12.000 cittadini hanno chiesto un intervento all’associazione consumatori di via Carnovali, per chiedere informazioni o per essere assistiti in pratiche di vario genere, un numero in aumento in ogni zona del territorio dove ADICONSUM ha uno sportello. La relazione

Sono 430 i candidati per la FP CISL nella corsa per le RSU del Pubblico Impiego a Bergamo. Sono 468 i candidati in lista per CISL Scuola. Le due categorie cisline hanno così “coperto” la rappresentanza in ogni ente chiamato a rinnovare i propri delegati sindacali: scuole, comuni, aziende ospedaliere e uffici ministeriali. In provincia di Bergamo sono coinvolti 17mila lavoratori della scuola, tra docenti (13.623) e personale amministrativo (3.458), oltre 7 mila nella sanità, quasi 6 mila negli enti locali, più di 1000 nelle cosiddette funzioni centrali. Comunicato

Si sono presentati tutti i dipendenti del comune di Fara Gera d’Adda, venerdì mattina 16 marzo, davanti al palazzo della Prefettura in via Tasso a Bergamo. La protesta contro l’amministrazione, rea di aver “dimenticato” il saldo del Contratto Integrativo per una cifra pari a circa 1000 euro per ogni lavoratore, ha assunto così caratteri istituzionali. La delegazione dei sindacati e della RSU ha incontrato il Prefetto. Comunicato

Pagina 1 di 85