Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per inviare messaggi pubblicitari mirati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Unione Sindacale di Bergamo

Archivio News

Per tre giorni, Bergamo sarà protagonista del dibattito sui grandi temi dell’economia. Infatti, nelle giornate di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 novembre la città diventerà centro di dibattiti per leader, opinion-maker, imprenditori, sindacalisti e attori della società civile nazionali e internazionali che si incontreranno per offrire una visione di come cambierà il futuro dei territori manifatturieri.

Mercoledì, 08 Novembre 2017 08:24

"Welfare, quale futuro?" Convegno a Bergamo

"Welfare, quale futuro?" è il titolo del convegno che il sindacato CISL Bergamo organizza per venerdì 10 novembre al Centro Congressi di Bergamo. “I temi che indagheremo saranno soprattutto quelli della famiglia, del sostegno alle nuove coppie e alla natalità. È il momento di fare una riflessione seria prima della discussione sui piani di zona che destineranno risorse per i prossimi tre anni e alla luce delle nuove normative, il reddito di inclusione su tutti, per dare efficacia nei confronti delle famiglie che hanno difficoltà economiche”, dice Francesco Corna, della segreteria bergamasca, che aprirà i lavori portando le proposte del maggior sindacato della provincia.

Non è mai troppo presto per iniziare a parlare di educazione all’uso del denaro e di risparmio ai bambini. In occasione della Giornata internazionale del risparmio, Adiconsum Lombardia propone ai dirigenti scolastici e agli insegnanti della scuola primaria di promuovere tra i propri alunni il concorso “Sos Salvadanaio”. E’ rivolto alle bambine e ai bambini delle classi III – IV e V delle scuole primarie Lombarde. Leggi di più

Inaccettabile e non rispettosa del lavoro, delle performance prodotte e dell'impegno profuso dai lavoratori in questi anni”. Così FILCA CISL e FILLEA CGIL di Bergamo e Brescia, insieme alle RSU, definiscono la proposta economica avanzata dall’azienda per il premio in Italcementi di Calusco e Rezzato.I lavoratori in assemblea hanno dato mandato di indire lo stato di agitazione, iniziato con il blocco delle ore straordinarie in tutti i reparti e in cava, e di proclamare uno sciopero di 8 ore per giovedì 2 novembre quando si terrà anche un presidio davanti ai cancelli degli stabilimenti di Calusco e Rezzato (a partire dalle 5 del mattino). Comunicato

Scatta la protesta dei dipendenti dell’ispettorato del Lavoro di Bergamo, dopo l’assemblea convocata da CGIL, CISL e UIL nei giorni scorsi, che ha ratificato lo stato di agitazione della sede orobica. si tagliano le risorse già liquidate ai lavoratori sul Fondo del 2015 e non viene certificato il fondo 2016 per un taglio di circa 7 milioni di euro”. Comunicato

La FAI CISL è scesa sabato 28 ottobre nelle piazze di tutta Italia a sostegno di progetti di riforma che coinvolgono i lavoratori dell'agricoltura, della trasformazione alimentare, della pesca, della forestazione e della bonifica. Per la Lombardia, la manifestazione si è tenuta a Bergamo, dove hanno partecipato quasi duecento lavoratori provenienti da tutta la regione. Comunicato

Lunedì, 30 Ottobre 2017 09:34

Fim Cisl Bergamo vince alla Lovato di Gorle

Dopo più di dieci anni, alla Lovato di Gorle, in provincia di Bergamo, è stata eletta nuovamente la RSU, e per la prima volta la FIM CISL diventa il sindacato più votato, riuscendo a eleggere una propria delegazione all’interno della rappresentanza aziendale. Il conteggio finale sancisce che su 136 voti validi, 87 preferenze vanno alla Fim, e 49 alla Fiom. Per la Fim il nuovo delegato è Dal Canto Francesco. Leggi di più

Lunedì, 30 Ottobre 2017 09:18

Stato di agitazione al Comune di Bergamo

Ancora senza pace le relazioni sindacali tra Comune di Bergamo e dipendenti. Venerdì mattina 27 ottobre una assemblea dei lavoratori ha licenziato una mozione nella quale si proclama lo stato di agitazione del personale e si conferisce formale mandato alla RSU e ai sindacati per l'apertura di una vertenza nei confronti dell'Amministrazione comunale. Stato di agitazione e vertenza sindacale saranno formalizzati nei prossimi giorni. Comunicato

"Ha pienamente ragione Papa Francesco: gli appalti con il massimo ribasso sono una vergogna perché si scaricano molto spesso sulla pelle dei lavoratori in termini di scarsa sicurezza, bassi salari, mancata contribuzione, sfruttamento e negazione dei diritti fondamentali”. E’ quanto sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando il videomessaggio inviato dal Pontefice alla Settimana Sociale dei cattolici.

Venerdì, 27 Ottobre 2017 10:08

Ape Social: incontro sindacati con Poletti

Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, e il presidente dell'Inps, Tito Boeri, si sono impegnati a introdurre correttivi che permettano di superare le criticità emerse sull'Ape sociale e pensione anticipata per i lavoratori precoci. Lo ribadiscono CGIL, CISL e UIL dopo l'incontro del 26 ottobre."Sia il ministro che il presidente dell’Inps - hanno scritto i sindacati in una nota - hanno convenuto sulla necessità di una risposta in tempi brevi e di una semplificazione delle procedure". Comunicato

Pagina 1 di 76